Cosa mangiare prima della palestra

cosa mangiare prima della palestra

Cosa mangiare prima della palestra

| GUARDA IL VIDEO IN FONDO ALLA PAGINA |

COSA MANGIARE PRIMA DELLA PALESTRA: ECCO QUALCHE IDEA

Se stai cercando di capire cosa mangiare prima della palestra, sei atterrato nel posto giusto. Tra poco potrai leggere qualche esempio concreto, ma prima ti vogliamo far capire quale ragionamento adottare per decidere cosa mangiare prima di andare in palestra, sia che si tratti di uno dei pasti principali o che si tratti di spuntini pre workout.

La discriminante principale, infatti, in questo caso, è proprio il fattore temporale. Per cui, dobbiamo fare una distinzione:

  • Spuntino/pranzo 2-3 ore prima dell’allenamento
  • Spuntini mattutini o spuntini pomeridiani mezzora prima di iniziare ad allenarsi.

Cosa mangiare prima della palestra: l’indice glicemico e il tempo

Questa distinzione su base temporale deve essere fatta per ottimizzare il tuo allenamento.

In modo banale, sai cosa succede al tuo copro se decidi di ingerire un’elevata dose di carboidrati (soprattutto se ad alto indice glicemico o se non accompagnata da una fonte proteica) poco prima di allenarti? Nella prima fase, appena mangiato, si verificherà un picco glicemico, per il quale la tua Forza sarà più o meno pari a quella di Hulk e ti sentirai di spingere come mai hai fatto prima. Subito dopo, però, quando il picco glicemico lascerà posto alla fase ipoglicemica, la stanchezza inizierà a farsi sentire e ti sentirai fiacco come un orso in letargo. Ovviamente, anche la tua prestazione inizierà a risentirne. Cosa fare per evitare il passaggio da Hulk a Yoghi?

Se ci troviamo a mangiare in un lasso di tempo inferirore all’ora dallo start dell’allenamento, il consiglio che possiamo darti è quello di scegliere prodotti con medio-basso indice glicemico. Se, invece, scegli di consumare dei prodotti ad alto indice glicemico, ricorda sempre di abbinarvi una fonte proteica.

ESEMPI SPUNTINI

  • Pane integrale + salume magro
  • yogurt greco e frutta secca
  • Spuntini proteici: latte + proteine in polvere
  • Frutta (150 g circa) + frutta secca (20 g circa)

Per bypassare questa condizione, qualore vi fosse la possibilità, ti consigliamo di allenarti almeno dopo due/tre ore dal pasto  per avere una prestazione ottimale durante l’allenamento.

In questo caso, il pasto da prendere in considerazione è un pasto completo e il livello di carbodrati può essere calcolato (in media) con 1 grammo di carboidrato (pasta, riso, farro) ogni chilogrammo di peso corporeo.

ESEMPI PASTO COMPLETO

  • Riso (o pasta, o farro) + fonte proteica + verdure

Il nostro consiglio per cosa mangiare prima della palestra

Il nostro consiglio è quello di assumere la maggiore quantità di carboidrati (circa il 60%) nelle ore appena successive il vostro allenamento, questo perchè post allenamento il muscolo è reattivo al glucosio (carbo) e quindi eviterai che lo zucchero si trasformi in grasso. Inoltre, mangiando i carbo post allenamento, ne sentirai meno il bisogno perchè il sistema nervoso centrale sarà già appagato dal workout e non cercherai la felicità negli zuccheri. 

Ovviamente, queste linee sono solo un piccola guida da inserire all’interno di un piano nutrizionale corretto per quantità e qualità.

Se stai cercando il tuo piano personalizzato, puoi conttatarci per venirci a trovare (su Roma) o organizzare il tuo programma online.

A questo punto , ti stai domandando cosa mangiare dopo la palestra?

Continua a seguirci perché nel prossimo appuntamento andremo a scoprire come regolarci per i pasti effettuati dopo il workout.

No Comments

Post A Comment